ABBANDONA IL FIGLIO IN UN PARCHEGGIO SOTTERRANEO, LE TELECAMERE LA RIPRENDONO (ASSURDO)


ABBANDONA IL FIGLIO IN UN PARCHEGGIO SOTTERRANEO, LE TELECAMERE LA RIPRENDONO (ASSURDO)

Queste immagini sono agghiaccianti, così come l’atto che è stato commesso. Una donna, ancora non identificata, anche se ripresa dalle telecamere, ha commesso un atto talmente innaturale, che ha fatto spezzare il cuore di tutti quelli che hanno visionato il filmato e le foto.

COSA HA FATTO
Le telecamere di sorveglianza di un parcheggio in Cina e precisamente a Guiyang, hanno catturato il momento in cui una madre ha abbandonato suo figlio. Nelle foto possiamo vedere la madre che appoggia una coperta a terra, poi ci depone il bambino sopra e va via. Il piccolo che ancora non sa camminare, inizia a gattonare per raggiungere la donna che si allontanava, poi ha iniziato a piangere e alla fine è rimasto solo in quel luogo pericoloso. Infatti il piccolo è stato abbandonato, sul bordo di una corsia di un parcheggio sotterraneo. Il pericolo che ha corso il bimbo è stato enorme. La sua fortuna è stata che nel momento in cui stava gattonando sulla carreggiata, non è giunta nessuna macchina nè in entrata nè in uscita. Non si abbandona così nemmeno un cagnolino! Una donna che stava andando a riprendere la sua auto, ha udito il pianto del piccolo. Si è avvicinata a lui incredula, si è guardata intorno nella speranza che ci fosse una spiegazione logica perchè quel piccolo bimbo indifeso si trovasse lì. Ma per quanto disumana quella era la triste realtà. Ha preso subito in braccio il bambino, ha cercato di calmarlo e poi ha chiamato la polizia. I poliziotti che sono intervenuti sul posto, hanno setacciato il garage, ma non ha trovato niente di strano…..eccetto quel bimbo solo e abbandonato. A quel punto hanno accompagnato quell’esserino indifeso in ospedale per accertarne le condizioni. Il piccolo dell’apparente età compresa tra gli otto e i dieci mesi, sembra in buona salute e non presenta segni di violenza. I poliziotti sono tornati nel garage e hanno sequestrato le telecamere di sorveglianza. Hanno rivisto più volte la scena, increduli e poi hanno deciso di pubblicare le immagini, nella speranza che qualcuno riconosca la donna, probabilmente la madre. I poliziotti credono che la donna sia stata costretta a farlo, visto che si è preoccupata di sistemare il bambino su una coperta prima di abbandonarlo. Fino ad ora nessuno ha denunciato la scomparsa di un bambino, nessuno ha riconosciuto la donna presente nel filmato e nessuno ha riconosciuto l’auto.

www.ultimedalweb



Article Tags

Facebook Comments

Comments are closed.