OLIO DI MENTA PER STRESS, MAL DI TESTA, MAL DI DENTI E MOLTO ALTRO


OLIO DI MENTA PER STRESS, MAL DI TESTA, MAL DI DENTI E MOLTO ALTRO

L’olio di menta ha una lunga tradizione come trattamento medicinale in molte culture di tutto il mondo. Le sostanze naturali contenute al suo interno hanno un effetto calmante sui muscoli del tratto digestivo e prevengono nausea, diarrea, indigestione, gonfiore e flatulenza.

L’olio di menta è poi utilizzato anche per migliorare le prestazioni cognitive, aumentare la memoria e stimolare l’intero organismo senza però provocare il nervosismo e l’ansia associate all’uso di altri energizzanti, come la caffeina.

Storicamente, questo olio era usato per ridurre il dolore legato da tensioni e infiammazioni muscolari. È inoltre conosciuto per le sue proprietà antimicrobiche, antifungine e antiparassitarie che gli permettono di combattere efficacemente le infezioni, sia interne che esterne.

La scienza moderna associa queste sua caratteristiche all’alta concentrazione di mentolo presente all’interno dell’olio. Recentemente questo straordinario prodotto si è rivelato essere un ottimo alleato anche nel ridurre i sintomi di raffreddore, tosse e altri disturbi respiratori. Vediamo i principali benefici dell’olio di menta per la nostra salute.

Trattamento dell’indigestione

L’olio di menta è davvero molto efficace nel trattare le indigestioni. Molte persone aggiungono poche gocce di questo olio in un bicchiere d’acqua e lo bevono subito dopo i pasti per godere di tutte le sue proprietà digestive: è piacevole al palato e aiuta ad eliminare i gas in eccesso.

Questa bevanda può rivelarsi inoltre utile per contrastare l’inappetenza e per trattare condizioni di malessere legate all’apparato digerente, come nausea e problemi di stomaco. L’olio di menta rilassa i muscoli del tratto digestivo in modo efficace e senza l’ausilio di principi attivi chimici, per questo motivo è spesso utilizzato nei farmaci acquistabili senza prescrizione medica.

Alcune ricerche hanno poi dimostrato come questo prodotto dia sollievo alle persone affette da sindrome del’intestino irritabile, caratterizzato da dolori addominali.

Cure dentali

Grazie alle sue proprietà antisettiche, l’olio di menta è molto usato per la cura della dentatura. Esso aiuta a eliminare l’alito cattivo e aiuta denti e gengive a distruggere i germi che spesso si annidano nella bocca. Queste caratteristiche rendono l’olio di menta tra gli ingredienti preferiti da inserire nei dentifrici e nei prodotti per la cura dentale in generale.

Inoltre, l’inalazione dell’olio di menta vaporizzato ha effetti antinfiammatori e antidolorifici, può essere quindi aggiunto all’ossigeno nel caso di trattamento legato alla chirurgia orale.

Cura delle unghie

La potenza antifungina dell’olio di menta è ampiamente dimostrata e, quando applicato in modo topico, può ridurre il rischio di sviluppare infezioni alle unghie. È il caso, ad esempio, delle tanto odiate micosi che affliggono tantissime persone.

Allevia il mal di testa

L’olio di menta è un buon rimedio naturale contro il mal di testa. Per alleviare velocemente il dolore, basta semplicemente applicarlo, in forma diluita, sulla fronte. Le sue capacità antinfiammatorie sono in buona parte responsabili della sua efficacia nel contrastare i sintomi del mal di testa.

Questo olio, inoltre, migliora la circolazione sanguigna e rilassa i muscoli: un loro cattivo funzionamento infatti è spesso la causa dei fastidiosi dolori alla testa.

Riduce lo stress

Come molti altri oli essenziali, anche quello di menta provvede a ridurre la sensazione di nervosismo, ansia e stanchezza mentale. Ciò è dovuto al suo potere rinfrescante che è in grado di donare energia vitale al corpo. Esso stimola inoltre l’attività del cervello e la concentrazione.

Tratta i problemi respiratori

Il mentolo, che è abbondantemente presente nell’olio di menta, è in grado di pulire il tratto respiratorio. È anche un efficace espettorante e dona sollievo da numerosi problemi legati alla respirazione, come congestione nasale, sinusite, asma, bronchite, tosse e raffreddore.

Rinforza il sistema immunitario

L’olio di menta rinforza il sistema immunitario e aumenta la capacità dell’organismo di combattere contro gli agenti patogeni responsabili di molte malattie. Viene infatti spesso assunto da persone che presentano una risposta immunitaria debole e tendono ad ammalarsi spesso. Questo olio è antivirale, antibatterico e antifungino e si presta al trattamento di varie condizioni legate alla prolificazione dei batteri.

Migliora la circolazione sanguigna

Gli effetti stimolanti dell’olio di menta promuovono una corretta circolazione del sangue. Alcuni studi hanno dimostrato che, nel momento esatto in cui l’olio vaporizzato arriva ai nervi olfattivi, si manifesta una immediata stabilizzazione del battito cardiaco e del flusso sanguigno.

Questo processo aiuta a ossigenare gli organi del corpo e a migliorare il lavoro del metabolismo. Anche il cervello trae benefici da una più efficace ossigenazione: aumentano infatti le capacità cognitive e si riduce il rischio di malattie neurodegenerative, come l’Alzheimer e la demenza senile.

Mantiene in salute i capelli

L’olio di menta può essere utilizzato come trattamento di bellezza per capelli, rimuovendo forfora e pidocchi. Grazie alle sue proprietà antisettiche e rigeneranti, allevia i fastidi causati da irritazioni del cuoio capelluto, promuove la crescita del capello e dona un aspetto sano alla chioma.

Precauzioni

Per la maggior parte degli adulti, l’olio di menta è del tutto innocuo, sia ingerito che usato come ingrediente per preparare trattamenti di bellezza. Tuttavia, durante la gravidanza e l’allattamento è consigliabile evitarne l’utilizzo. I principali effetti collaterali provocati dall’olio di menta sono: bruciore di stomaco e allergia. Per qualsiasi dubbio o sintomo particolare, consultate sempre un professionista sanitario.
vivodibenessere.it



Article Tags

Facebook Comments

Comments are closed.